Le nuove tendenze per gli abiti da sposa 2016

Anche se manca ancora un po’ all’inizio dell’anno nuovo, la moda che anticipa sempre i tempi ci ha già annunciato le nuove tendenze e questo vale anche per il settore matrimoni. Se ti sposi l’anno prossimo dovresti dare un’occhiata alla nuova collezione di abiti da sposa 2016 e delle relative scarpe online.

Ecco qui di seguito un’indicazione su quale saranno le nuove (non tutte a dire il vero!) tendenze che ci aspettano.

Lo stile classico

I tipici abiti da sposa confezionati con i materiali più ricercati, con tanti particolari raffinati e con una silhouette che si adatterà a qualsiasi tipo di donna. È il vestito da sposa di sempre, ma con qualche dettaglio moderno che unirà eleganza, raffinatezza e femminilità. Quale donna non vorrebbe un vestito così?abito da sposa classico

Lo stile vintage

Vestiti da sposa di adesso, ma che sono basati su modelli che andavano di moda negli anni ’30. Si metteranno in risalto le gonne con le frange e diritte con uno stile molto femminile che evidenzierà le curve senza risultare volgare. Uno dei modelli che andrà maggiormente!abito da sposa vintage

Lo stile romantico

La trasparenza continua ad andare di moda. Pizzo e trasparenze saranno appunto caratteristici degli abiti da sposa 2016 che saranno curati nei minimi dettagli per avere uno stile incredibilmente romantico.abito da sposa romantico

Lo stile spagnolo

Chiamato così o flamenco, con questo stile si identifica un tipo di vestito che ha la gonna particolarmente voluminosa e ricca di gale e volant. Un tocco latino molto piacevole che risulterà molto azzeccato sulle donne more.abito da sposa spagnolo

Stile degli scolli

Gli scolli non dovranno mancare negli abiti da sposa 2016. Con i vestiti classici possono infatti dare un tocco moderno e potranno essere tanto sul davanti che, ancora meglio, sulla schiena. Anche la trasparenza va bene, al posto dello scollo, l’importante è che ci sia l’effetto “nudo”.abito da sposa scolli

Cosa ne pensi delle nuove tendenze degli abiti da sposa 2016? Quale tra i vestiti delle foto ti piace di più? Se hai domande o vuoi dirci la tua opinione puoi sempre scriverci, accettiamo sempre volentieri nuovi messaggi!

7 capi che hanno segnato la moda 2015

La moda 2015 cambia, ma i capi che più sono piaciuti in una stagione riescono sempre a “segnare” il loro passaggio e rimanere tra i preferiti non solo dalle persone comuni, ma anche tra gli stilisti. Il 2015 è stato contraddistinto da almeno 7 capi “importanti” che probabilmente verranno riproposti anche per l’inizio del prossimo anno. Scopriamo quali sono.

1. I capi Hippie e Boho Chic

Sono già mesi che lo sappiamo, gli stili hippie e boho chic hanno fatto da protagonisti quest’anno. Sono capi contraddistinti dalla loro lunghezza e leggerezza, sono comodi, coloratissimi e dalle stampe e i colori più svariati.Boho chic

2. La tela Gingham

Alcuni scherzano sul fatto che la tela Gingham ricordi un po’ la tovaglia da picnic, ma è una fantasia che ha segnato molto quest’annata, sia per i capi giornalieri che per quelli notturni. Questo tipo di stampa vintage ha sensualità e forza e soprattutto è molto versatile (si adatta bene su pantaloni, gonne, giacche, scarpe, ecc…).

3. Il collo tipo “polo”

Eravamo abituati a vederlo solo su un certo tipo di magliette, soprattutto da uomo, ma il collo del tipo polo quest’anno lo abbiamo visto anche sui vestiti e sulle camicette. Grandi stilisti come J.Crew e Hugo Boss l’hanno adottato per i loro capi… qualcosa mi dice che lo rivedremo presto!vestito collo a polo

4. Le piume

Quest’anno le piume le abbiamo viste ovunque e su qualsiasi tipo di abbigliamento. A volte solo come semplice e singolo ornamento, altre come vere e proprie coperture per i tessuti. Anche i colori hanno variato, dal nero al color carne. Quale capo più strano avete visto per le strade?

5. Capi in camoscio

Il camoscio nel 2015 è andato forte, non solo per i mesi invernali, ma anche in quelli estivi, con gonne, top e pantaloni creati appositamente per la moda di quest’anno. Da usare però come “spezzato” perché un look total camoscio è assolutamente troppo vintage. Meglio mescolare i tessuti per essere più in linea con lo street style. Sempre “in” le giacche in camoscio sia da donna che da uomo.capi in camoscio

6. Le tute

Le tute sono il must have di quest’anno. Sempre apprezzata per la sua comodità, la tuta ci permette di avere anche un look elegante se scelta con attenzione. Quest’anno ne abbiamo viste di tutti i tipi per le nostre strade: lunghe, corte, a tinta unita e coloratissime, larghe o attillate… per tutti i gusti!

7. Il pizzo

I capi in pizzo non passano praticamente mai di moda. Il pizzo è romantico, femminile, sensuale e quindi anche quest’anno lo abbiamo visto sulle gonne, sugli shorts, nelle camicette e negli abiti. Famosi stilisti come Valentino e Louis Vuitton l’hanno usato come protagonista nelle loro passerelle. Scommettiamo che farà parte anche della moda 2016?moda pizzo

Questi sono più o meno i capi e gli stili che hanno contraddistinto il 2015. Ne abbiamo dimenticato qualcuno? Fateci sapere qual è il vostro “must have” di quest’anno e lo inseriremo nella nostra lista!