Abiti da cerimonia: come trovarne uno giusto per il tuo fisico

Trovare abiti da cerimonia belli, eleganti e alla moda è molto facile tenendo in considerazione la quantità di modelli disponibili a nostra disposizione sia nei negozi che sul web. Gli abiti da cerimonia online però devono essere scelti con attenzione per evitare di comprare qualcosa di sbagliato. La cosa difficile può essere capire come meglio può tornare un abito, secondo il tuo fisico e il tuo stile personale. Vediamo qualche consiglio su come scegliere un vestito basato sulla propria forma del corpo.abiti da cerimonia 0

Corpo dalla forma triangolare

Le donne con questo tipo di corpo sono caratterizzate per avere le spalle strette e sottili e i fianchi più larghi, come anche i glutei e le gambe, che solitamente sono voluminose.
Per compensare questa mancanza di proporzione, l’ideale è optare per abiti da cerimonia leggeri e freschi che non sottolineino la zona vita e che quindi dissimulino la larghezza dei fianchi.

In questo senso i vestiti in stile impero sono la migliore opzione. La parte con il drappeggio del petto farà sembrare le spalle più larghe, mentre la parte cascante della gonna riuscirà a dissimulare le tue curve.abiti da cerimonia triangolo

Corpo dalla forma di triangolo invertito

Questa forma di corpo è tutto il contrario del precedente: la zona superiore del corpo è più larga e più stretta nella parte inferiore, con quindi spalle larghe, petto voluminoso e fianchi e gambe sottili.

In questo caso è consigliabile scegliere un abito da cerimonia che attragga l’attenzione nella zona dei fianchi e dissimuli la larghezza delle spalle.

Scegli vestiti che abbiano una parte superiore semplice con linee verticali e che abbiamo qualsiasi tipo di adorno o disegno nella parte inferiore.abiti da cerimonia clessidra

Corpo a forma di clessidra

In questo tipo di figura hanno le spalle e i fianchi proporzionati, la vita stretta e le curve ben delineate.

La grande fortuna di queste che hanno questa forma del corpo è che possono indossare qualsiasi tipo di abito da cerimonia.

L’ideale per i corpi così ben proporzionati come questo è far risaltare le curve e slanciare la figura con vestiti più stretti in vita.

Corpo dalla forma rotonda, o a mela

Questo tipo di corpi sono caratterizzati per avere una forma rotonda in generale, ma con le braccia e le gambe magre e con la vita sottile.

Per evitare che l’attenzione ricada sul torso, sono preferibili gli abiti da cerimonia che non siano troppo stretti e che non abbiano grandi stampe o troppo appariscenti. I vestiti leggeri e in colori semplici sono piacevoli sulle donne dal corpo a mela e anche quelli con linee verticali sono appropriati.

Corpo dalla forma rettangolareabiti da cerimonia rettangolo

La silhouette rettangolare ha una forma molto diritta con la stessa misura non eccessiva di spalle e fianchi e con la piuttosto stretta. Questo tipo di corpo solitamente ha anche poco seno.

Nel momento in cui si sceglie un abito da cerimonia l’obiettivo sarà quello di cercare di dare curve e slanciare la figura con vestiti stampati e tele fini che apportino movimento. Tornano bene i vestiti straliciati con la gonna vaporosa, così come i vestiti con i cinturoni che servono per dare più volume.

I 10 colori autunno inverno 2015/16, ecco come combinarli

Siamo solo a metà estate, ma la moda si sa, non aspetta certo l’ultimo momento! Sono infatti già ormai girati sulle passerelle e tra le mani di stilisti e modelle i nuovi colori autunno inverno 2015/2016, che ci accompagneranno fino alla prossima primavera.colori autunno pantone

I 10 colori autunno inverno 2015/16 sono tonalità che evocano l’amore per la naturalità, il calore e la sicurezza. Sono colori che si ispirano alla natura e ricordano cose reali e vive. Si ispirano sia agli anni ’20 sia agli anni ’60 e ’70 e saranno gli stessi sia per gli uomini che per le donne.

1) Salvia (Desert Sage)

Una tonalità neutra verde-grigio molto autunnale che funziona come jolly per tutti i capi della prossima stagione. Il salvia è un colore discreto, molto naturale che fa un bell’effetto sia da solo sia abbinato con altri come lo Stormy Weather o il Drie Herb.colori autunno desert sage

2) Grigio Azzurro (Stormy Weather)

È un grigio azzurro che ricorda il colore del cielo nuvoloso. Questo cielo tempestoso è una tonalità molto forte, protettore e costante che implica qualità e lusso e si combinafacilmente con la maggior parte dei colori i moda.

3) Giallo Tenue (Oak Buff)

È una tonalità i giallo molto languia che ricorda il sole che esce alla tormenta e trae una luce di speranza. È un colore positivo che si combina perfettamente con i colori sopra citati.

4) Erba Secca (Dried Herb)

È chiamato anche verde oliva, verde militare o safari. È un colore sofisticato ed elegante fortemente legato alla natura. Perfetto combinato con il Marsala e il Grigio Azzurro.

5) Marsala

Il marsala è il colore del 2015. È caldo e seducente, e si combina perfettamente con il bianco, il nero e l’azzurro.colori autunno Marsala

6) Verde Azzurro (Biscay Bay)

Un colore assolutamente elegante che combina il sereno azzurro con il vigoroso verde. È un tono fresco che ispira pensieri rilassanti riportando alla mente posti piacevoli e accoglienti.

7) Arancione Cadmio

Ecco una delle tonalità che richiama gli anni 60 e 70. L’arancione cadmio è un colore che evoca sentimenti di ottimismo, divertimento, ma anche eleganza e calore. Il migliore colore con cui combinarlo è il rosa Cashmerecolori autunno arancione cadmio

8) Rosa Cashmere

È un altro colore degli anni ’60, una tonalità di rosa molto soave e chic. Combinato sia con l’arancione cadmio che con il salvia da un effetto molto naturale e vintage.

9) Blu Scuro (Reflecting Pond)

È un colore freddo, riflessivo e tranquillo, un must tra i colori dell’autunno inverno. È un tono serio che parla di sicurezza e stabilità. Si combina bene con il nero, il marsala e l’ametista.colori autunno reflecting pond

10) Ametista (Amethyst Orchid Hex)

Una tonalità decisamente intrigante e sensuale che da un aspetto enigmatico e unico. I colori con cui si combina bene è il nero, il marsala, ma anche il rosa e l’arancione che renderanno l’aspetto completamente vintage.

5 Consigli per il trucco estivo

Anche se l’estate è già iniziata, i consigli utili si accettano sempre, vero? Questo perché il sole, che ci è di grande beneficio, è anche molto forte e può fare dei danni alla pelle. Anche quando si pensa al trucco bisogna trovare il modo di proteggerla scegliendo prodotti di qualità. Ecco qualche consiglio per il trucco estivo.trucco estivo nude

  1. Prenditi cura della tua pelle: come appena anticipato, la cosa più importante nel trucco per l’estate è la pelle. Il consiglio migliore quindi è di prendersi cura di lei con prodotti specifici per proteggersi dal sole, con basi per il trucco idranti e nutrienti e facendo ogni tanto delle maschere. Questo porterà almeno due differenti benefici: da una parte la tua pelle migliorerà di aspetto generale, dall’altra parte, avrai bisogno di meno correttore per nascondere le imperfezioni.cura della pelle
  2. Esplosione di colori: nel trucco estivo i colori vivaci come l’arancione, il fucsia, l’azzurro e il verde vanno per la maggiore, ma se non vuoi osare tanto, puoi scegliere il look “nudo” (o meglio: il trucco c’è, ma non si vede!).
  3. Dai colore alla tua pelle attentamente: anche se è estate, non tutti possono avere la pelle abbronzata. Ma se vuoi avere comunque un colore tipicamente estivo, utilizza ciprie o fard opache o satinate.
  4. Fai risaltare le labbra: se vuoi lasciare il volto con poco trucco, un’idea può essere far risaltare le labbra. I colori più adatti sono il fucsia e il corallo (in tutte le tonalità), ma che siano opachi. Se non vuoi farlo puoi anche optare solo per un bel lucida labbra brillante.trucco labbra
  5. Fai risaltare gli occhi: se preferisci invece far risaltare gli occhi quest’estate hai due opzioni: scegliere una sfumatura di occhi azzurro verde sulla tonalità metallizzata oppure mescolare colori come il verde, il turchese, il corallo e il fucsia.trucco estivo

Gli ultimi due consigli che posso darti riguardano l’attenzione che devi porre nel scegliere i colori. Dovranno risaltare i tuoi occhi e la tua carnagione in base alle tonalità che sceglierai, che dovrà anche abbinarsi bene al vestito, alle scarpe o agli accessori. È inoltre importante scegliere di risaltare solo gli occhi, tenendo le labbra con il solo lucidalabbra, o viceversa. Questo eviterà di darti l’aspetto da “mascherone”.

Outfit dei Vip: 5 donne che hanno stile

Sembra scontato: tanti soldi, tanto stile. Assolutamente falso! Ci sono Vip che si vestono, almeno secondo il modo di pensare da noi italiani, in maniera alquanto pessima. Può essere divertente cercare gli outfit dei Vip nella vita di tutti i giorni. Perché la verità è che tanti di loro sono diversi da come vogliono apparire in TV o al cinema. Sono persone “normali” che si vestono con in modo normale che spesso è tendente all’orrido!!!

Ma questo articolo non vuole essere critico. Vi si esalteranno 5 star che nella stragrande maggioranza delle foto paparazzate hanno sempre un look appropriato e decente. Magari in futuro parleremo anche dei peggiori outfit delle star! Oggi invece saremo buoni…

1. Victoria Adams/Beckham

Appare in centinaia di foto che la ritraggono in differenti momenti: all’aeroporto, a fare la spesa, quando esce di casa di mattina, ecc… in jeans, vestiti da sera eleganti, tuta… Ha sempre stile! Il suo look è davvero sempre ricercato e accurato, impossibile trovarla con un capello fuori posto! Forse anche troppo sempre perfetta…(https://en.wikipedia.org/wiki/Victoria_Adams)Victoria Adams Beckham

2. Reese Witherspoon

È un’attrice che non facilmente viene considerata per i suoi outfit, ma chi la conosce, sa che il suo stile, anche se comodo e da tutti i giorni è sempre decente. Per quanto questo possa sembrare normale, esistono molti Vip che non legano bene un paio di jeans ad una maglietta. Reese è invece sempre in armonia, con tutto quello che indossa, con un bambino in braccio o a fare jogging…Reese Witherspoon

3. Pippa Middlenton

È la chiacchieratissima sorella della moglie del principe William d’Inghilterra. Ha un fisico invidiatissimo e tutto quello che fa viene preso ad esempio da moltissime donne di tutto il mondo. Viene fotografata praticamente ogni giorno e il suo look è sempre impeccabile.Pippa Middleton

4. Eva Longoria

Visto il suo personaggio in Desperate Houswifes ce lo dovremmo aspettare. Eva Longoria si veste bene, anche quando non è elegante. Sa scegliere i colori giusti, le scarpe in tono, gli accessori, ecc… Star che non vi aspettereste davvero non riescono ad abbinare un paio di sandali a dei pantaloni. Brrr…Eva Longoria

5. Amanda Seyfried

Forse il suo stile è il meno ricercato rispetto a tutte le Vip citate sopra, ma anche la bella Amanda si difende bene, quando viene paparazzata e non ha mai niente che stoni, nel suo stile. Lei, insieme alla Langoria e a Reese Witherspoon sono le donne che più appaiono normali, simili a noi, senza per questo sembrare delle pazze con vestiti improbabili che molte di noi non indosserebbero nemmeno per scherzo!

Ci occuperemo presto dei peggiori outfit da Vip. Se qualcuno nel frattempo ha dei suggerimenti può scriverci… anche se non sarà difficile trovare chi si veste male!

Capi d’abbigliamento da usare per gli outfit estivi

Esistono alcuni pezzi chiave che noi donne dovremmo includere nel nostro guardaroba per poter “affrontare” qualsiasi situazione o ambiente. Che sia lavoro, studio o tempo libero. Questi pezzi dovrebbero variare secondo la stagione.pantaloni bianchi

Visto che ormai ci troviamo in estate, in questo post ci occuperemo degli abiti “chiave” degli outfit estivi, che magari potrete usare anche fino ad ottobre.

  • I pantaloni bianchi

Sono un capo di abbigliamento che possiamo considerare un jolly, perché sono ideale sia per avvenimenti formali che casual. Possono essere indossati con una camicetta per andare al lavoro o con una t-shirt e un paio di ciabatte per andare fuori con gli amici. Se vi piace il total white, nessun problema perché è perfetto in estate! L’unico consiglio è abbinarci accessori colorati (borse, scarpe, foulard, ecc…) oppure gioielli vistosi (come braccialetti colorati, orecchini grandi a cerchio, ecc…).

  • Camicia in chambray

Per chi non lo sapesse, il cambray è un tessuto simile al jeans, ma più leggero.

Avere una camicia così è un altro jolly che a seconda di come lo abbinerete cambierà completamente il vostro outfit. Potrete indossarla sopra i pantaloni bianchi sopra citati oppure combinarla con una gonna stretta. Avrete un look chic, ma anche casual allo stesso tempo.chambray

  • Scarpe grigie

Quando si scelgono colori neutri per le scarpe si tende ad acquistare sempre il nero o il marrone. Ma anche il grigio è un colore che si abbina bene su tutto e avere un paio di scarpe può fungere da jolly in più occasioni. È una tonalità sofisticata e versatile. Pensateci la prossima volta che farete acquisti!

  • Pantaloni “pinocchietto”

Questo tipo di capo è un altro capo indispensabile per chi non ha problemi nel mostrare le caviglie e ginocchi (di solito però rimangono coperti). Sono pantaloni comodi, che abbinati a un paio di scarpe con il tacco alto diventano molto sensuali, mentre con un paio di scarpe da ginnastica o con le infradito possono essere pratici e sportivi. Con le giuste combinazioni possono essere anche molto eleganti.pantaloni pinocchietto

  • Una giacchetta bianca

Anche se il bianco non è un colore pratico per via che si sporca molto facilmente, avere qualcosa da indossare come una giacchetta risulta essere molto utile. Durante le giornate calde infatti il nero non è molto indicato e scegliere altri colori potrebbe pregiudicare non poco un outfit. Ecco che questo capo (magari di lino o di cotone) si rende quindi molto utile ed è consigliato a per occasioni eleganti e sportive.total white

  • Qualcosa di arancione

è un colore sempre di moda in estate. Può dare vitalità senza risultare eccessivo, se abbinato bene. Vanno bene magliette, camicette, giacchine, gonne, ma anche foulard o cinture. Provate ad immaginarvi un look completo: pantaloni bianchi a pinocchietto, camicia in chambrey e foulard arancione. Che dite, vi piace come outfit per l’estate?

Abiti da sposa taglie forti: più scelta, meno costi

Essere sovrappeso oggigiorno vuol dire non dover più ricorrere a sarti per fare vestiti su misura. Fortunatamente infatti chi cerca abiti taglie forti non deve spendere più degli altri, o almeno non sempre, perché il mercato online aiuta moltissimo. Una volta non era così. Abiti da sposa taglie forti: più scelta, meno costi. Chi si voleva comprare alcuni modelli un po’ diversi dal solito paio di pantaloni neri, era obbligato ad andare in specifiche boutique molto costose, che offrivano vestiti a volte nemmeno così eccezionali. Questo valeva anche per gli abiti da sposa taglie forti, per cui bisognava ricorrere a qualcosa di sartoriale spendendo una fortuna. Gli e-commerce e lo shopping online in generale hanno cambiato non poco le cose.abiti da sposa taglie forti

Quali abiti da sposa taglie forti scegliere?

Tra i tanti disponibili ci sono alcuni modelli con alcune caratteristiche più indicati di altri. Eccone qualcuno:

  • Gli A-line: Sono i preferiti non solo dalle donne che hanno problemi di linea. Gli A-line sono infatti i modelli di abiti che nascondo bene anche le piccole imperfezioni. Ne esistono di tanti tipi, con corpetti differenti, ma che hanno la comune caratteristica di avere la gonna a “trapezio” che nasconde i punti critici di molte donne (pancia e fianchi).abiti da sposa taglie forti A-line
  • Lo stile impero: è un tipo di abito da sposa taglie forti che ha il pregio di non fasciare in nessuna parte del corpo, tranne al seno. La sposa quindi si sente più a suo agio e si muove più liberamente.abiti da sposa taglie forti impero
  • A Sirena: anche se non si direbbe un modello adatto alle spose sovrappeso, esistono invece dei tagli di abiti da sposa a sirena molto indicati. Stringono sui fianchi è vero, ma molte donne hanno “abbondanza” nei punti giusti e quindi la sinuosità caratteristica di questo vestito da sposa viene mantenuta.
  • Colorati: Esistono talmente tante possibilità di scelta, tra le quali non dovrebbero essere ignorate quelle degli abiti da sposa taglie forti colorati. Non dovranno essere per forza tutti monocolore, ma potranno per esempio avere dei disegni in contrasto con l’abito bianco, che aiutino a snellire la figura (come nella foto che segue).abiti da sposa taglie forti colore
  • Corti: Chi ama il corto non dovrebbe ignorare anche questo tipo di vestiti da sposa che comunque si adattano bene anche a chi cerca taglie forti. Linee morbide e gambe scoperte per avere un matrimonio fresco e genuino!abiti da sposa taglie forti corti A-line

È molto più divertente scegliere abiti da sposa taglie forti ai nostri tempi!

8 accessori da non far mancare nell’armadio di una donna

Il solo nome dovrebbe significare che la loro presenza non è così fondamentale, ma noi donne sappiamo che non è così. Gli accessori sono necessari a completare un outfit altrimenti banale, possono essere utili per portarci dietro le cose, possono renderci più o meno sexy, ecc… Ce ne sono alcuni più indispensabili di altri? Sicuramente sì e quelli elencati di seguito sono per molte donne tra i più importanti…

1. Le cinture – i motivi per cui sono considerate uno dei primi accessori importanti in un armadio, è perché le cinture possono farci indossare qualcosa che altrimenti ci andrebbe largo. E questo è il motivo per cui anche gli uomini le indossano. Ma per noi donne c’è molto di più! La cintura infatti può essere un ottimo complemento al nostro look. Ne esistono tantissimi tipi, di varie altezze, materiali e colori e la migliore cosa sarebbe averne di differenti in modo da poterle usare in differenti occasioni. Una cintura può cambiare l’aspetto complessivo di un abito!cinture

2. Gli occhiali da sole – Questo accessorio non può mancare per varie ragioni. Prima di tutto perché proteggono i nostri occhi dal sole. Non sono da usare solo in spiaggia d’estate, meglio indossarli sempre nelle giornate molto assolate… Ricordiamoci che i raggi ogni giorno sono sempre più forti e pericolosi! Ma anche in questo cosa c’è un’altra ragione per cui è bene averli nel nostro armadio. Sono cool e ci aiutano a mascherare la nostra espressione sia per darci mistero, sia nelle giornate in cui vogliamo restare sul riservato.

3. Le borse – Come non ritenere le borse uno degli accessori fondamentali nell’armadio di una donna? Chiavi, cellulare, agenda, mini beauty case, ecc… Diciamo la verità, a volte ci teniamo anche tutto ciò che esiste di più superfluo, nella borsa! Ma guai a non averla…borse

4. Bigiotteria varia – In questa categoria ci rientrano molte cose: collane, braccialetti, anelli, orologi, orecchini, ecc… Tutti quegli accessori che alle donne piace tanto usare. Dalla catenina tramandata in famiglia fino all’ultimo paio di orecchini acquistato, niente dovrebbe mai mancare in un armadio personale. Si possono sfoggiare in diverse occasioni e più se ne hanno, maggiore sarà la scelta!

5. I foulard – I foulard sono sempre un accessorio di tendenza, sia in estate che in inverno e vanno d’accordo con praticamente tutti gli outfit. A volte un foulard può rendere più vivace un completo troppo serio, come può dare un tocco di eleganza in un outfit altrimenti sbarazzino. Il foulard tornerà sempre bene!foulard

6. Accessori per i capelli – Per quanto siano più utili a chi li ha lunghi, anche chi ha i capelli corti non dovrebbe mai farsi mancare degli idonei accessori per capelli. Cambiare pettinatura a volte riesce a stravolgere non solo il nostro modo di apparire, ma anche di sentirci. A volte, quando non ci piacciamo, risolviamo facendo una coda di cavallo o indossando una passata. Meglio quindi non farsi mancare niente di questo genere!

7. Cappelli – A seconda della moda possono essere più o meno appariscenti e non tutti riescono a indossarli. Ma sono molto utili per proteggersi dal sole in spiaggia o per coprirsi dal freddo in inverno. Donano stile e possono far cambiare completamente l’aspetto della persona che li indossa. È solo una questione di abitudine, ma vale la pena averne sempre qualcuno nell’armadio!

8. Scarpe con il tacco – Oltre alle borse ecco un altro must dell’armadio delle donne: le scarpe con il tacco. Non tutte possono indossare tacchi a spillo o a stiletto, ma un paio di sandali alti non dovrebbero mai mancare, anche se con le zeppe o il plateau (quindi più facili da indossare).scarpe con tacco

Pantaloni per tutti i gusti per l’estate 2015

A tutte le amanti dei pantaloni: quest’estate avrete una vasta scelta di modelli tra cui scegliere! La moda primavera estate 2015 è infatti ricca di vestiti di ogni genere, tra cui anche tanti tipi di pantaloni, corti, lunghi, larghi e stretti! Pronte per saperne di più? Scopriamo tutti i modelli must per l’estate che è ormai alle porte!pantaloni shorts

1. Cropped e Capri – non a tutti piacciono questi due simili tipi di pantaloni, ma saranno entrambi molto in voga anche quest’anno. I cropped (ritagliati) hanno la caratteristica di “tagliare” il polpaccio dando un effetto di gambe più corte. Per questo molti preferiscono non indossarli, ma hanno a loro vantaggio di mettere in risalto le scarpe che se sapute abbinare bene daranno l’effetto contrario (slanciando quindi la figura). Praticamente uguali i “Capri” con l’unica differenza del taglio laterale che “apre” i pantaloni.pantaloni cropped

2. Culotte – sono un modello “storico” (epoca vittoriana) di pantaloni anche se il modello di oggi non assomiglia molto a quello originale. Pur se sono conosciuti come “gonna pantalone” il loro nome è appunto “culotte”. In passato serviva alle donne per fare le attività per cui la gonna sarebbe stata scomoda (tennis, equitazione, ecc…). Possono arrivare al ginocchio fino anche al polpaccio. Purtroppo come nei modelli Cropped e Capri, la figura viene un po’ “accorciata” e conviene quindi usare scrpe idonee. Il vantaggio che hanno è quello di coprire le curve (se si vuole farlo!).pantaloni culotte

3. Palazzo – Ricordano un po’ i pantaloni anni ’70. Sono come taglio simili ai culotte (quindi larghi), ma sono lunghi e danno un tocco di eleganza a qualsiasi outifit. Belli e comodi, ne troverete veramente di infiniti colori e fantasie, soprattutto facendo shopping online!pantaloni palazzo

4. Shorts e Bermuda – Se state cercando pantaloni corti, sicuramente avrete l’imbarazzo della scelta in colori e fantasie (pizzi, brillantini, ecc…). Per essere un po’ più sexy sono gli shorts quelli tra cui andare a scegliere il modello da acquistare perché sottolineano le forme della donna (vita e fianchi). I bermuda invece sono il modello più maschile, cadono diritti e possono essere lunghi quasi fino al ginocchio.

5. Flare (o Campana) – Gli anni ’70 anche in questo caso tornano alla mente. Già li vediamo a giro per le strade da un po’, sono i pantaloni “flare” o più comunemente a campana, stretti nella zona cosce e larghi in fondo (a volte anche molto larghi!). Anche in questo caso ne troverete in infinite combinazioni di colori e fantasie, ma potrete anche optare per l’intramontabile jeans a zampa di elefante!pantaloni flare

Molte sono quindi le possibilità di stare comode! E ora su… tutte a fare shopping!

La gonna lunga è sempre alla moda

La gonna lunga è un capo d’abbigliamento che si vede sempre più spesso, anno dopo anni. E’ imprescindibile per un look di ispirazione boho-chic, ma è anche un classico per una notte di gala, e c’è che ogni volta si inventa altri stili o usi, e riesce sempre a sorprendere per come è versatile!

Moda mare 2015: pronte per la prova costume?

Avete già pensato a come sarà il vostro abbigliamento estivo? Probabilmente sì, ma forse quello che ancora non avete comprato è il costume e tutto ciò che riguarda la moda mare di quest’anno. Qual è il trend marino per quest’anno? Vediamo insieme alcuni capi che sfileranno a breve sulle nostre spiagge e lungomare…